Check In

Check Out

Via Di Porta Vecchia/V.le Della Rimembranza/Via Gracco del Secco 107 - 53034 Colle di Val D'Elsa - Siena
Tel: +39 0577/92.36.75
Fax: +39 0577/92.44.67
Email: info@appartamentisanlorenzo.it
P.Iva 01116290527

Tour

Itinerario sul fiume Elsa

Il percorso, denominato "Sentierelsa", inizia dal ponte di San Marziale e corre a fianco del letto del fiume per 2 km fino ad arrivare alla località di San Giorgio. Il sentiero, caratteristico per il suo tragitto movimentato e suggestivo, offre da subito la splendida vista della cascata del "Diborrato", alta 15 metri e profonda oltre 10, che negli anni ’30 e ’40 era il luogo balneare degli abitanti della città. Scendendo lungo il percorso, situate sotto la cascata, troviamo le Grotte dell'Orso, così chiamate perché ricordano la figura di un orso. Il sentiero si allontana dal fiume per un tratto di 100 metri, per poi ricongiungersi con questo nella zona dove è presente un enorme masso piatto. Arriviamo quindi presso le "Gore Rotte", dove è situata un'altra entrata al parco, con alcuni ponticini e passerelle in stile tibetano.

Il percorso continua ancora per circa 1 km per arrivare alla località di San Giorgio dove è stato costruito un attraversamento del fiume. Sotto questa zona si trovano la "Conchina", il "Masso Bianco", la "Nicchia" e la "Spianata dei Falchi", così chiamati nel secolo scorso come "il mare di Colle". Il percorso è caratterizzato da scalini, ringhiere di legno, piccoli attraversamenti e staccionate di sicurezza, con numerosi cartelli di indicazione sulle tipicità dei luoghi. Molte sono le forme di vita vertebrate ed invertebrate che possono essere osservate lungo questo itinerario.


La Via Francigena

Il percorso che attraversa la Valdelsa, mantenendo intatto nel tempo il proprio fascino, è uno dei più caratteristici della via Francigena, e percorrere quelle campagne ricche di storia e memorie dell’epoca, è come fare un tuffo nel passato, tra antichi ospedali, conventi, abbazie e monasteri ubicati ancora lungo il tracciato. È da Palazzo San Lorenzo a Colle Val D’Elsa, che inizierà il viaggio che ripercorre il cammino di migliaia di pellegrini che provenivano da tutta Europa. Da qui ci dirigiamo verso Siena attraversando piccoli borghi come Castel Petraio, un castello trasformato in villa durante il XV secolo, e Abbadia Isola, importante punto di accoglienza e ristoro per i pellegrini della via Francigena, famoso per la sua chiesa con i due portali sulla facciata principale, simile all’ingresso della Chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Lungo la strada incontrerete poi il Castello di Monteriggioni, la cui cerchia di mura, perfettamente conservata, fu eretta nel 1213.

Da qui proseguiamo verso Siena dove sorgeva il più antico ospedale e ricovero del territorio, il Santa Maria della Scala, oggi prestigioso Complesso Museale. Da qui torniamo ad esplorare Colle val d’Elsa, città dalle antichissime origini diventata famosa nel mondo come "Città del Cristallo" per la sua vasta produzione vetraia.

Proseguiamo per San Gimignano, splendido esempio di città medievale, rimasta intatta nella sua connotazione urbanistica, famosa per le numerose torri che la adornano. Anche questo bellissimo borgo è completamente attraversato dalla via Francigena che continuiamo a percorrere raggiungendo Certaldo, splendido villaggio medievale, per terminare il nostro itinerario a Tavarnelle.

Soggiorna al miglior prezzo

San Lorenzo Apartments

Offerta Super Flessibile #ioprenoto

Un aiuto concreto, un risparmio garantito: supporta la ripartenza dell’Ospitalità Italiana prenotando dal nostro sito uffi...